VENERDÌ 24 FEBBRAIO LUCI SPENTE PER L’INIZIATIVA M’ILLUMINO DI MENO

VENERDÌ 24 FEBBRAIO LUCI SPENTE PER L’INIZIATIVA M’ILLUMINO DI MENO
24 Feb

VENERDÌ 24 FEBBRAIO LUCI SPENTE PER L’INIZIATIVA M’ILLUMINO DI MENO

Anche quest'anno torna M'Illumino di Meno, la campagna radiofonica di sensibilizzazione sul risparmio energetico ideata da Caterpillar Radio2 RAI, giunta ormai alla tredicesima edizione.
E anche questa volta l’Assessorato alle Politiche Ambientali non si lascia sfuggire l’occasione per parlare di risparmio energetico e portare sia piazza sia in luoghi non convenzionali i temi e gli argomenti dello sviluppo sostenibile. Eventi previsti, oltre che in Piazza Sant’Oronzo, anche presso la Foresta Urbana delle Tagliate e presso la Casa Museo Spada Antichi Strumenti Musicali.
Focus di quest'anno lo spreco in tutti gli ambiti dei consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo motivo l’obiettivo di questa edizione è condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità.
M’illumino di Meno è soprattutto una giornata di festa energetica aperta a tutte le forme di creatività.

“La prima delle nostre attività - fa sapere l’assessore Andrea Guido - ha preso il via già lo scorso sabato presso la Città del Sole, storico negozio di Piazza Sant’Oronzo che ha fatto dei giocattoli tradizionali in legno che strizzano l’occhio alla sostenibilità ambientale il suo punto di forza. Qui il nostro amico Marco, responsabile del punto vendita, sempre presente quando si deve fare qualcosa per educare i più piccoli al rispetto a alla salvaguardia dell’ambiente, ha dato vita ad un progetto originalissimo a sostegno della campagna di Caterpillar: Super Eco, il supereroe del riciclo. Il nostro personaggio ha preso forma grazie a tutti i bambini che in questi giorni si sono impegnati nell’assemblaggio utilizzando unicamente materiali di recupero e vecchi oggetti in disuso. Venerdì 24 febbraio attenderemo lo spegnimento delle luci della piazza, previsto dalle 18 alle 19, e racconteremo a tutti le nostre ragioni. Mentre sabato 25, tutti insieme, parteciperemo allo smontaggio del nostro supereroe al fine di riciclarlo completamente e differenziando tutti i materiali utilizzati negli appositi contenitori di Monteco srl, la ditta responsabile del servizio RSU”.

Ma le iniziative previste dall’assessore Guido per l’appuntamento con M’illumino di Meno non si fermano qui.
Grazie alla collaborazione con il WWF Salento verrà aperta la famosa Foresta Urbana delle Tagliate a chiunque voglia vivere un'esperienza straordinaria nella dimensione notturna della preziosa nicchia ecologica leccese per una passeggiata che avrà inizio alle19,30 e che prevederà l’uso di torce naturali per l’illuminazione dei percorsi.
E, per finire, con l’occasione, sempre venerdì sera, la Casa Museo Spada Antichi Strumenti Musicali proporrà ai visitatori due percorsi differenziati, una visita guidata a lume di candela e un itinerario sonoro evocativo per bambini e ragazzi. Il tutto, in collaborazione con il Conservatorio di Musica "Tito Schipa" di Lecce che accompagnerà le visite con la musica dal vivo, rigorosamente a lume di candela, delle classi di flauto del M° Bisanti e del M° Rizzello
La Collezione Spada è custodita in una antica fabbrica di scarpe, la Fratelli Gidiuli, sita all’interno di Palazzo Prete a Lecce. La Collezione conta oltre 850 strumenti costruiti dalla metà del XVII secolo al primo Novecento, oltre che due piccole collezioni, una di flauti peruviani a tacca, di età precolombiana e un’altra di strumenti etnici extraeuropei. Si compone anche di un importante corredo iconografico e di una biblioteca di oltre duecento tra partiture, manoscritti e libri a tema musicale.

------------------------
Comune di Lecce
Cristian Carpentieri
Assessorato alle Politiche Ambientali
------------------------------------------------------------
mail address: cristiancarpentieri@gmail.com
social: facebook.com/politicheambientali.lecce